Lucignolo al Lago di Martignano


A pochi chilometri a nord di Roma, c'è il lago di Martignano, splendida riserva idrica dove poter andare a fare il bagno in alternativa alle affollate spiagge di Ostia.
Superando la strada sterrata di 2 chilometri che donerà alla vostra macchina il tipico colorito da Camel adventure, trovate due parcheggi, uno libero e l'altro a pagamento. Quello libero vi costerà un'altro bel po’ di strada a piedi, quello a pagamento 7€ al giorno. Dal secondo parcheggio un altro sentiero sterrato in discesa, questa volta da percorrere a piedi, vi porterà a bordo lago.



Al lago potete prendere il sole, fare il bagno dalla spiaggia o starvene a dormire sull'erba ma quando avrete fame dovrete scegliere a quale dei chioschi disponibile rivolgervi per comprare da mangiare.
Noi abbiamo scelto l'ultimo chiosco a destra, Lucignolo, e la nostra scelta è stata premiata.
Tra la pineta, al fresco questo chiosco ci è sembrato l'ideale per pranzare. Ci sono menù per tutte le tasche ed una griglia sempre accesa che sforna salsicce, spiedini op tenere bistecche. Io ho optato per il piatto del giorno. Spiedino, salsiccia, zucchine e cipolle cotte al vino, pomodori, insalata e bruschetta con l'olio, 10€. Simona invece con 12€ ha preso quello con la bistecca di manzo.





Ci siamo messi a sedere all'ombra ed abbiamo aspettato che i ragazzi addetti alla griglia ci chiamassero.
Dopo pochi minuti di attesa inebriati dai fumi della carne cotta alla griglia il ragazzo ci ha chiamato consegnandoci due bei piattoni di carta pieni di cibo.
Ci siamo seduti ad uno dei tavolini al fresco ed abbiamo iniziato il pasto.
Le verdure non erano niente male cotte nel vino, lo spiedino era buono e la salsiccia ancora meglio, anche la carne di Simona non era male, tenera e saporita.
In pochi minuti abbiamo ripulito tutto il contenuto dei piatti, compresa ogni singola fogliolina di insalata e sazi c'e ne siamo tornati in spiaggia per la dormitina pomeridiana.

Facebook comments

Post più popolari