Il Maritozzo del Maritozzaro a Trastevere



E' difficile convincere uno come me a mangiare un dolce dove l'ingrediente principale è la panna, quella stucchevole e dolciastra crema bianca che non ha sapore ma essendo questo dolce parte delle tradizioni romane mi sono lasciato andare.
Per mangiarlo siamo andati da uno dei bar storici Romani, il Maritozzaro in via Ettore Rolli 50 a Trastevere.
Il maritozzo è stata per me una scoperta straordinaria, in delle morbide brioche zuccherate, viene fatto uno spacco trasversale che poi viene ripieno di densa panna montata.
Già dal primo morso si può assaporare l'intenso sapore di una panna mai stucchevole e totalmente differente da quella che utilizzano per guarnire le torte le pasticcerie. Una panna densa e corposa, dal gusto intenso e grezzo, insomma una panna che ha sapore.
La brioche morbida che avvolge ed accompagna la panna ha un sapore semplice e delicato in modo da non contrastare ed invadere troppo il campo dell'ingrediente principale. La chicca finale sono i granelli di zucchero che ricoprono la brioche che ogni tanto spuntano sotto i denti e sulla lingua regalandoci quello spunto dolce in più che non guasta.
Non credevo prima di mangiare una cosa simile che anche a Roma ci fossero dolci interessanti, devo ammettere che ci sono sempre nuove cose da assaporare nella vita.
Ma che cos'è il maritozzo e perché ha questo nome strano è difficile riuscire a saperlo dai giovani romani, bisogna scavare nelle origini un po’ dimenticate di questa città.
Storicamente il maritozzo è un panino dolce con i pinoli, l'uvetta e la scorzetta d'arancia candita tipico del Lazio e di Roma. In occasione dei matrimoni per tradizione gli sposi lo portavano alle future consorti che chiamavano gli uomini con il nome di maritozzi, cioè quasi mariti.
Da qui il nome è stato trasferito al dolce che negli anni si è trasformato nella brioche con panna che abitualmente i romani consumano a colazione con il cappuccino, oppure la sera tornando dalle discoteche al posto del cornetto.
Se non avete mai mangiato un maritozzo dovete assolutamente andare dal maritozzaro, anche se non vi piace la panna resterete sorpresi dalla bontà di questo dolce. Io ne ho mangiati più di due interi in una sola volta, e voi quanti ne mangerete?

Facebook comments

Post più popolari